030 3533902

MUD 2017

Ricordiamo che come ogni anno entro il 30 aprile prossimo va presentata la dichiarazione MUD (MODELLO UNICO DI DICHIARAZIONE AMBIENTALE) che completa gli obblighi amministrativi oltre alla tenuta del registro di carico e scarico delle aziende, tra le altre, che producono rifiuti.

Essendo la scadenza del 30 aprile un giorno festivo, la stessa viene prorogata al primo giorno seguente non festivo, ovvero al 2 maggio.

Ricordiamo che le aziende produttrici inizali di rifiuti obbligate a redigere e presentare alla Camera di Commercio in particolare la Comunicazione Rifiuti Speciali sono:

  • Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
  • Imprese ed enti produttori che hanno più di dieci dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi derivanti da lavorazioni industriali, da lavorazioni artigianali e da attività di recupero e smaltimento di rifiuti, fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento dei fumi (così come previsto dall’articolo 184 comma 3 lettere c), d) e g)).

Si ricorda inoltre che l’articolo 69 della legge 28 dicembre 2015, n. 221 prevede che le imprese agricole di cui all’articolo 2135 del codice civile, nonché i soggetti esercenti attività ricadenti nell’ambito dei codici ATECO 96.02.01, 96.02.02 e 96.09.02 assolvono all’obbligo di presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale attraverso la sola compilazione e conservazione, in ordine cronologico, dei formulari di trasporto.

I soggetti che possono avvalersi del MUD SEMPLIFICATO, sono quelli che producono non più di 7 rifiuti, e per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali.

Tutti gli atri devono presentare il MUD esclusivamente per via telematica, riportiamo di seguito il link alle istruzioni sul MUD TELEMATICO (sito Ecocerved)

La spedizione di questo MUD TELEMATICO alle Camere di commercio deve essere effettuata tramite il sito www.mudtelematico.it

clicca qui per avere istruzioni dettagliate sul MUD SEMPLIFICATO

N.B.: vi ricordiamo che la nostra azienda è a disposizione per redigere il MUD su vostra delega, vi preghiamo di contattarci (preferibilmente entro il 14 aprile) per un preventivo a riguardo.