030 3533902

SISTRI e MUD 2016

Il decreto milleproroghe (D.L. 210/2015) ha prolungato fino al 31/12/2016 la durata del sistema a “doppio binario” secondo il quale i soggetti obbligati a gestire i rifiuti con il SISTRI, sono parimenti obbligati alla tenuta del registro di carico/scarico rifiuti e alla compilazione del formulario secondo le disposizioni e le sanzioni previste in materia di registri e formulari dal Dlgs 152/2006.

Relativamente alle sanzioni, continua fino al 31/12/2016 la moratoria di quelle legate all’effettivo utilizzo del SISTRI, ma permangono le sanzioni per l’omessa iscrizione dei soggetti obbligati e per il mancato pagamento dei diritti annuali.

clicca qui per vedere in dettaglio quali sono i soggetti obbligati al SISTRI

Relativamente al MUD 2016, da presentare entro il 30/04/2016 con riferimento ai rifiuti gestiti nel 2015, si dovrà utilizzare lo stesso modello dello scorso anno.