030 3533902

VERSAMENTO DIRITTI SISTRI 2017

VERSAMENTO DIRITTI SISTRI 2017

Hai più di 10 dipendenti e produci rifiuti pericolosi? Sei iscritto a Sistri? Ricordati di versare il contributo annuale di iscrizione entro domenica 30/04/2017.

Con il D.L. 244/2016 (c.d. “mille proroghe”) è stata prevista la proroga al 31 dicembre 2017 per l’utilizzo di SISTRI: fino a tale termine continueranno ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi gestionali tradizionali – registri di carico/scarico e formulari – (artt. 188, 189, 190 e 193 D.lgs 3 aprile 2006, n. 152, nel testo previgente alle modifiche apportate dal D.lgs 3 dicembre 2010, n. 205), nonché le relative sanzioni.

Le sanzioni relative al mancato o scorretto utilizzo del SISTRI diverranno applicabili a partire dal 1° gennaio 2018, ad eccezione della mancata iscrizione e del mancato versamento del contributo annuale, con scadenza al 30 aprile, che sono già divenute operative a partire dal 1° aprile 2015.

Il pagamento va effettuato utilizzando l’applicativo SISTRI e l’apposita chiavetta USB in dotazione; di seguito riportiamo la procedura da seguire.

PROCEDURA

Accedere con la vostra chiavetta USB al Sistri, entrare in Gestione Azienda (VEDI VOCI A SX UNA VOLTA ENTRATI)

  1. Cliccare sulla posizione “Pagamenti” posta in alto nella pagina;
  2. Cliccare, più o meno a metà pagina, sulla casella  REPORT relativa alla voce CONTRIBUTO ANNUALE 2017: verrà generato la pratica di pagamento relativa al 2017;
  3. Fare il versamento con le modalità sotto descritte;
  4. A  pagamento effettuato, rientrare in Gestione Azienda rifacendo i passaggi da 2 a 3 e cliccare sull’opzione  “INSERISCI PAGAMENTO” sulla destra della pagina;
  5. compilare i campi richiesti (tra i quali Vi raccomandiamo il numero di CRO, se procederete al pagamento con bonifico bancario), allegare il pdf della ricevuta e firmare l’operazione.

Le modalità di pagamento dei contributi SISTRI sono le seguenti:

presso qualsiasi ufficio postale: mediante versamento dell’importo dovuto sul conto corrente postale n. 2595427, intestato alla Tesoreria di Roma Succ.le Min. Ambiente SISTRI D.M. 17.12.2009 Min. Amb. DG Tut. Ter. Via C. Colombo, 44 – 00147 ROMA;

presso gli sportelli del proprio istituto di credito: mediante bonifico bancario alle coordinate IBAN: IT56L 07601 03200 000002595427 – CODICE BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX – CIN: L ABI: 07601 CAB: 03200 N. CONTO: 000002595427 Beneficiario: TESOR. DI ROMA SUCC.LE

MIN.AMBIENTE SISTRI D.M. 17.12.2009 MIN.AMB.DG TUT.TER.VIA C.COLOMBO 44 – 00147 – ROMA

In entrambi i casi indicare nella causale: contributo sistri/anno 2017 –  c.f. (dell’impresa iscritta) e numero di iscrizione.